Non sei registrato? Registrati ora!
EFP
EFP

EFP

Filtro elettronico per installazione su condotte in impianti VMC residenziali

IONIC
IONIC

IONIC

Sanificatore attivo antibatterico con ionizzazione negativa senza emissione di ozono

EFP

Filtro elettronico per installazione su condotte in impianti VMC residenziali
EFP
Prodotto
EFP
Funzioni
Filtro elettronico per unità di recupero calore residenziale
Installazione
Su condotte
Descrizione
Filtro elettronico per unità di recupero calore domestico. Sicurezza assoluta con sgancio in fase di manutenzione. Spazio per inserimento prefiltro efficienza G3 opzionale.
Costruzione
Composto da griglia di polarizzazione e piastre captatrici complete di telaio di supporto. Plenum di contenimento e raccordo in materiale plastico
Controllo
Sistema elettronico di generazione e controllo.

IONIC

Sanificatore attivo antibatterico con ionizzazione negativa senza emissione di ozono
IONIC
Prodotto
IONIC
Funzioni
Sanificatore d’aria
Portata
Massima portata aria 2000 m3/h per singolo modulo
Descrizione
Sanificatore attivo antibatterico con ionizzazione negativa. Nessuna produzione di ozono in fase di esercizio. Minimizza la contaminazione e la colonizzazione delle pareti interne dei canali.
Caratteristiche
Portata massima aria: 2000 m3/h per singolo modulo. Perdite di carico lato aria vicine allo zero. Nessun pericolo per funzionamento in assenza di ventilazione.
Valori aggiunti
Adatto per nuovi impianti e per revamping impianti esistenti. Adatto per installazione su canali circolari e quadrangolari e per installazione all’interno di centrali trattamento aria. Ridotti costi di esercizio e manutenzione.
Sanificatori d’aria
NORMATIVE

La qualità dell’aria negli ambienti chiusi è ormai da anni uno dei temi più critici per il nostro vivere. Trascorriamo la gran parte del nostro tempo al chiuso, dove l’aria è molto più inquinata rispetto all’esterno. In un’indagine del 2013, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha valutato quale fosse la percezione che le persone avevano riguardo al tempo trascorso indoor, rispetto a quello passato all’aperto. Il risultato è stato sorprendente, mostrando come di media trascorriamo il 90% del nostro tempo indoor, sottovalutando e trascurando l’impatto in termini di salute e benessere che una bassa qualità dell’aria può avere sul nostro organismo.

Continua